Relatori edizione 2017 - Forum Internazionale della Formazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

Relatori
RELATORI - edizione 2017
Marcello Aitiani, Scultore
Marcello Aitiani
Pittore, scultore, compositore

Orientato ad un’arte aperta alle dinamiche esistenziali della vita, opera nei settori visivi (pittura, scultura, lavori ambientali: rosone del Duomo di San Gimignano; sculture e vetrate nel complesso di Koningsoord, Arnhem-Paesi Bassi, etc.) e nella musica; talvolta realizzando un’unitas multiplex complessa (come Nave di luce. Arte, musica, telematica). Numerose esposizioni in Italia e all’estero (Centro Pecci, Prato; Museo Nazionale di Buenos Aires; MAM, Rio de Janeiro; Studio Morra, Napoli; Magazzini del Sale e S. Maria della Scala, Siena; Tohoku University, Yamagata; TRIENNALE di Milano; MART, Rovereto; Museo Novecento, Firenze; Sofia City Art Gallery; etc.). Tra le attività teoriche: docenza a contratto di Semiotica (Università di Firenze) e di Educazione all’immagine (Università di Cagliari).
Maria Grazia Anatra, associazione Woman to be
Maria Grazia Anatra
Associazione Woman to be

Docente liceale si occupa da anni di progettazione formativa su tematiche differenziate (intercultura, orientamento di genere, ecc.) e di letteratura per ragazzi/e, collaborando con case editrici ed enti su progetti multiorientati. Si è specializzata sui temi della certificazione di qualità per la pubblica amministrazione, della formazione come tutor on line e di politiche di genere.
Presidente dell'Associazione Woman to be nella quale ha ideato e realizzato numerosi progetti finalizzati all'orientamento e alla cultura di genere, al sostegno all'imprenditoria femminile, nel 2012 ha ideato il Premio di letteratura per l'infanzia Un Premio per l'Europa. Narrare la parità. Ha pubblicato sui temi del genere studi, ricerche e contenuti digitali per applicazioni sul turismo sostenibile.
Roberta Baldini, associazione C6
Roberta Baldini
Associazione C6

Socia fondatrice e vice Presidente di Ci6-Coordinatori Italiani Servizi educativi per l’infanzia, associazione di promozione sociale e culturale che si propone di valorizzare l’identità professionale del coordinatore pedagogico. Da tempo si occupa di servizi educativi, di coordinamento, consulenza, progettazione e formazione. Responsabile dei servizi all’infanzia del Comune di Viareggio fino al 2015, attualmente collabora con diversi soggetti del sistema integrato pubblico-privato, in realtà comunali e di ambito.  Cultore della materia c/o Università degli Studi di Firenze, Dipartimento Di Scienze della Formazione e Psicologia, dirige per le Edizioni Cinquemarzo, la collana tematica Coloreinfanzia.
Marina Baretta, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
Marina Baretta
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana

Laureata in Pedagogia presso l’Università degli studi di Padova. Dal 2015 docente comandata presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca assegnata alla Segreteria del capo Dipartimento per il Sistema educativo di Istruzione e Formazione.
Paolo Bastianello, Presidente del Comitato "Made in Italy" Confindustria
Paolo Bastianello
Presidente del Comitato "Made in Italy" Confindustria


Giulia Benetti, Associazione Woman to be
Giulia Benetti
Associazione Woman to be


Luigi Berlinguer, Università degli Studi di Siena
Luigi Berlinguer
Università degli Studi di Siena

Laureato alla Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Sassari, di cui qualche anno più tardi èdiventato Preside. Ha proseguito poi la carriera accademica all’università di Siena dove ha ricoperto, tra gli altri, i ruoli di Direttore del Dipartimento di studi politici, di Storia politico-giuridica e successivamente, quello di Presidente della Commissione d’Ateneo. È stato Rettore dell’Università di Siena dal 1985 al 1994 e Segretario Generale della Conferenza permanente dei rettori italiani (CRUI) dal 1989 al 1994.
Dal 1996 al 2000 è stato Ministro della Pubblica istruzione.
Nel quadriennio 2002-2006 è stato membro del Consiglio Superiore della Magistratura (Csm) e dal 2004 al 2007 ha fondato e presieduto la Rete Europea dei Consigli di giustizia (ENCJ). Ha ricevuto lauree honoris causa, Università di Toronto, Università di La Plaza, Università Paris V Descartes, Università di Buenos Aires e Università di Roma Tre.
Attualmente è Presidente del Comitato per lo sviluppo della Cultura scientifica e tecnologica e Presidente del Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti.
Direttore della rivista digitale “Education 2.0” www.educationduepuntozero.it.
Massimo Bignardi, Università degli Studi di Siena
Massimo Bignardi
Università degli Studi di Siena

Professore Associato di Storia dell’arte contemporanea presso il Dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali dell’Università di Siena ove ha diretto, per diversi anni, la Scuola di Specializzazione in Beni storico artistici. Dal 2002 dirige il Museo-Fondo Regionale d'Arte Contemporanea di Baronissi e dal 2012 dirige “GeaArt”, periodico di cultura, arti visive, spettacolo e nuove tecnologie creative. Di recente ha pubblicato: Praticare la città. Arte ambientale, prospettive della ricerca e metodologie d’intervento (2013), Autoritratto urbano. Luoghi tra visione e progetto (2017) e Picasso a Napoli. Una “Montmartre arabe” (2017).
Franco Cambi, Italian University Line - IUL
Franco Cambi
Italian University Line - IUL

È stato professore di Pedagogia Generale e Sociale nell'Università di Firenze. Si è occupato di teoria pedagogica, di stioria della pedagogia, di letteratura per l'infanzia. Tra le sue opere si ricordano: Storia della pedagogia (1995) e Abitare il disincanto (2006).
Paolo Carli, Presidente Henraux Spa
Paolo Carli
Presidente Henraux Spa

“Da qualche anno a questa parte nei cataloghi aziendali, nelle monografie e nel materiale pubblicitario dell’Henraux viene inserita, sotto la ragione sociale, questa dicitura: since 1821.
Lo facciamo per legittimo orgoglio, perché sono davvero poche le aziende italiane che possono vantare una simile longevità. L’Henraux infatti è nata prima dell’Ansaldo (1853), della Pirelli (1872), della Fiat (1899).” Paolo Carli, 2015
HENRAUX ha cave proprie di marmi bianchi puri e venati dove uomini e macchine sono impegnati nell’attività estrattiva, utilizzando metodi fondati su una plurisecolare esperienza sostenuta dalla più avanzata tecnologia.
Lo stabilimento Henraux equipaggiato con macchinari di ultimissima tecnologia unito ad uno staff altamente qualificato rende Henraux il partner ideale di architetti e professionisti di ogni settore.
Partendo semplicemente da un’idea, da un progetto, da un bozzetto, Henraux è in grado di realizzare il prodotto finito in marmo, granito o pietra provenienti da tutto il mondo.
HENRAUX è una società operante nel settore marmo dal 1821 ed è la giusta combinazione di tradizione, innovazione e dinamismo nel campo dell’Architettura, del Design e dell’Arte.
Mauro Ceruti, Università IULM - Milano
Mauro Ceruti
Università IULM - Milano

Filosofo. Teorico del pensiero complesso. Professore ordinario di Filosofia della Scienza presso l’Università Iulm di Milano. È stato ricercatore presso l’Università di Ginevra e il Centro di Studi Transdisciplinari (CETSAP/CNRS) di Parigi. È stato preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Milano Bicocca.
Fra i suoi libri, tradotti in molte lingue: La nostra Europa (Raffaello Cortina, con Edgar Morin); Il vincolo e la possibilità (Raffaello Cortina); Educazione e globalizzazione (Raffaello Cortina, con Gianluca Bocchi); La fine dell’onniscienza (Studium).
Roberto Curtolo, Dirigente Responsabile Alternanza Scuola Lavoro, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
Roberto Curtolo
Dirigente Responsabile Alternanza Scuola Lavoro, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana


Alberto D'Alessandro, Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME), Ufficio di Presidenza
Alberto D'Alessandro
Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME), Ufficio di Presidenza


Manuela D'Alessandro, Unicef Italia
Manuela D'Alessandro
Unicef Italia

Lavora da 33 anni presso l'UNICEF Italia e attualmente ricopre il ruolo di Responsabile delle attività di Educazione ai Diritti rivolte al mondo della scuola e delle università, promuovendo le seguenti attività: elaborazione di programmi educativi, di pubblicazioni sul tema dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, di corsi universitari multidisciplinari di educazione ai diritti, formazione del personale docente, relazioni con il mondo istituzionale.  
È inoltre Responsabile del Programma Ospedali&Comunità Amici dei bambini. L'iniziativa, rivolta agli ospedali e ai servizi territoriali socio-sanitari, promuove e sostiene l'allattamento materno e incoraggia le buone pratiche basate sulle evidenze scientifiche.
Andrea Del Guercio, Accademia di Belle Arti di Brera
Andrea Del Guercio
Accademia di Belle Arti di Brera

Laureato in Storia dell'Arte Medievale e Moderna presso L'Università degli Studi di Firenze. È titolare della Cattedra di Storia dell'Arte Contemporanea presso l'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Direttore Artistico nel circuito Museale ed espositivo internazionale d'arte moderna e contemporanea; già Commissario per la Biennale di Venezia nel 1988, già Presidente della Fondazione Primo Conti Archivi delle Avanguardie Storiche a Fiesole. Dal 2014 è Direttore Artistico della Five Gallery di Lugano (Ch). Dal 2007 si occupa di 'accessibilità' allargata al sistema dell'arte contemporanea, diventando tra i maggiori esperti nel settore dell'art advisor.
Cosimo Di Bari, Università degli Studi di Firenze
Cosimo Di Bari
Università degli Studi di Firenze

Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'Università degli Studi di Firenze. Si è occupato di Media Education e in particolare del contributo di Umberto Eco, di Neil Postman e di altri autori all’approfondimento della disciplina; del rapporto tra nuove tecnologie e formazione e tra tecnologie digitali ed infanzia e della “mitizzazione culturale” dell’infanzia. È docente a contratto di “Pedagogia dei media” e di "Metodi e didattica dell'attività motoria presso la Scuola di Studi Umanistici e della Formazione dell’Università di Firenze.
Maurizio Donato, Responsabile Area Educazione Finanziaria, ANASF - Associazione Nazionale Consulenti Finanziari
Maurizio Donato
Responsabile Area Educazione Finanziaria, ANASF - Associazione Nazionale Consulenti Finanziari

Dal 1988 ha mosso i primi passi da consulente finanziario in Programma Italia, ora Banca Mediolanum dove oggi ricopre la carica di SPV - Responsabile del Family Banker Office. È iscritto ad Anasf dal 1988. Dal 2012 al 2016 è stato Presidente del Collegio dei Probiviri. Nel 2016 entra per la prima volta nel Comitato Esecutivo dell’Associazione come responsabile dell'area Educazione finanziaria.
Maria Pia Ercolini, Presidente Associazione Toponomastica Femminile
Maria Pia Ercolini
Presidente Associazione Toponomastica Femminile

Laureata in Lettere e in Storia e Società, insegna Geografia nella scuola superiore. Fondatrice del gruppo nazionale di ricerca-azione Toponomastica femminile, ne coordina le attività editoriali e didattico-formative. Autrice di numerosi articoli, ha pubblicato nel 2011-2013 Roma. Percorsi di genere femminile, (voll. 1 e 2, ed. Iacobelli). Curatrice dei volumi Sulle vie della parità e Strade maestre (Universitalia, 2013-2015), ha progettato e segue la collana Tracce, storie e percorsi di donne, volta a riscoprire le presenze femminili nei diversi territori (EUS edizioni: Albano Laziale, 2015; Pistoia, 2017).
Elena Falaschi, Università degli Studi di Firenze
Elena Falaschi
Università degli Studi di Firenze

È dottore di ricerca in Scienze della Formazione e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze. I suoi studi e le sue ricerche si rivolgono, in particolare, alla pedagogia del benessere, alla comunicazione relazionale nei contesti formativi, ai processi di resilienza individuali e di gruppo. Tra le sue pubblicazioni: Epistemologia del benessere e professionalità educative. Modelli teorici, interpretazioni pedagogiche, dispositivi metodologici, con prefazione di Alessandro Mariani (Aracne, Roma, 2016).
Floriana Falcinelli, Università degli Studi di Perugia
Floriana Falcinelli
Università degli Studi di Perugia

Professore ordinario di Didattica generale e Tecnologie dell’istruzione e apprendimento, settore M-PED 03, presso il Dipartimento di Filosofia, Scienze sociali, Umane e della Formazione dell’Università degli Studi di Perugia.
È Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e referente dell’Ateneo di Perugia per la formazione docenti presso la CRUI.
È Delegato del Rettore per l’e-learning e coordinatore della Commissione che ha definito il progetto UniStudium per la realizzazione di una piattaforma di Ateneo per l’erogazione in forma blended dei corsi universitari.
È membro del gruppo di lavoro del consorzio nazionale EduOpen, che si pone l’obiettivo di erogare corsi MOOC. In tale ambito ha partecipato in qualità di Delegato del Rettore al gruppo di lavoro CRUI sul Progetto MOOCs Italia per l’elaborazione di linee guida per l’adozione dei MOOCs nel sistema universitario italiano.
È stata nominata dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca referente scientifica per la regione Umbria per il supporto alle scuole coinvolte nel Progetto cl@ssi 2.0 e tuttora è referente dell’USR Umbria per tutti i progetti inerenti l’introduzione delle tecnologie nella scuola e nei processi di innovazione didattica in classe, nonché della scuola digitale.
È stata membro della Commissione Scientifica per la valutazione di Idoneità all’Abilitazione Scientifica Nazionale per il settore 11/D2 fino al 2014.
Farnaz Farahi, Università degli Studi di Firenze
Farnaz Farahi
Università degli Studi di Firenze

È dottore in Scienze dell’Educazione presso il Dipartimento di Scienze dell’educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Università degli Studi di Bologna e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università degli studi di Firenze. I suoi studi si rivolgono, in particolare, alla pedagogia interculturale, alla comunicazione relazionale e alla gestione dei confitti nei contesti formativi. Tra le sue pubblicazioni: Identità e immigrazione. Prospettive pedagogiche e strategie educative, “di prossima pubblicazione”.
Mauro Felicori, Direttore Reggia di Caserta
Mauro Felicori
Direttore Reggia di Caserta

Bolognese di nascita, 65 anni, dall’ottobre 2016 è il direttore generale della Reggia di Caserta.
Si è laureato in Filosofia all'Università di Bologna, per poi specializzarsi in economia e politiche della cultura.
Ha dedicato gran parte della sua carriera professionale come dirigente al Comune di Bologna, occupandosi di politiche per i giovani, politiche culturali, cimiteri monumentali, musei e biblioteche civiche, city marketing, turismo, affari europei e politiche internazionali, conseguendo particolari successi con la nomina a Capitale europea della cultura 2000 e con la gestione del Congresso eucaristico nazionale 1997 e del Giubileo 2000. Ha tenuto corsi negli atenei di Bologna e Genova.
Ha avuto riconoscimenti da Europa Nostra Awards, Italia Nostra – Premio Francesco Arcangeli, Federculture – Cultura di gestione, Comune di Cetara. Di recente è stato nominato miglior direttore di museo 2016 da Artribune.
Luciano Liccardo, Segretario Generale Efpa – Italia, European Financial Planner Association
Luciano Liccardo
Segretario Generale Efpa – Italia, European Financial Planner Association

Laureato in Scienze Politiche. Dopo un’esperienza manageriale nell'industria, è entrato nell’86 nella consulenza finanziaria, collaborando da allora per primarie Società del settore. Coordinatore regionale del Trentino Alto Adige fino al 2009, è stato co-autore per Anasf dei progetti di educazione finanziaria "Risparmiare informati" e "Risparmiare informati e...consapevoli".
Consigliere di Amministrazione di EFPA Italia dalla costituzione nel 2002 fino al 2009, è da allora Segretario Generale della Fondazione e coordinatore del Comitato organizzatore degli eventi dal 2008.
Jessica Magrini, Regione Toscana
Jessica Magrini
Regione Toscana

Pedagogista, da anni si occupa di formazione e coordinamento dei servizi per l'infanzia 0-6 anni per enti pubblici e privati, avendo conseguito un master di II livello in "Coordinamento pedagogico asili nido e servizi per l'infanzia". Dal 2009 collabora con l'Istituto degli Innocenti nell'ambito del Centro Regionale di Documentazione sull'Infanzia e l'Adolescenza. Collabora con l'Università degli Studi di Firenze, Cattedra di Pedagogia generale e sociale, Prof. Alessandro Mariani.
Alessandro Mariani, Università degli Studi di Firenze e Italian Univerity Line - IUL
Alessandro Mariani
Università degli Studi di Firenze e Italian Univerity Line - IUL

Professore ordinario di pedagogia generale e sociale presso l’Università degli Studi di Firenze, si occupa di ricerca teorica ed epistemologica in ambito educativo. È delegato di Ateneo per la formazione degli insegnanti della scuola primaria e secondaria, rettore della Italian University Line, condirettore della rivista “Studi sulla formazione” e autore/curatore di oltre centosessanta pubblicazioni di carattere pedagogico.
Monica Michelotti, Accademia di Belle Arti di Carrara
Monica Michelotti
Accademia di Belle Arti di Carrara

Pittrice, scultrice, grafica e docente della cattedra di Anatomia Artistica all'Accademia di Belle Arti di Carrara. Conduce seminari e laboratori d'arte. Ha svolto alcune lezioni sul corpo umano nelle Università Europee, in Spagna e in Portogallo. Il suo lavoro artistico è stato argomento di mostre personali collettive e le sue opere sono in permanenza nei Musei d'Arte contemporanea in Italia, Cina, Canada, Israele, Russia, Spagna, Australia, Argentina, Germania, Emirati Arabi, Giappone.
Roberta Nanula, Direttore Servizio Tutela dei clienti e antiriciclaggio, Divisione Educazione Finanziaria - Banca d’Italia
Roberta Nanula
Direttore Servizio Tutela dei clienti e antiriciclaggio, Divisione Educazione Finanziaria - Banca d’Italia

Si è occupata di educazione finanziaria come membro del Comitato Tecnico-didattico istituito dal MIUR, fin da quando la Banca d’Italia, in linea con le migliori prassi internazionali, ha deciso di impegnarsi su questo tema nell’ambito delle più ampie responsabilità di tutela dei clienti bancari e finanziari. Dal 2014 è responsabile della Divisione Educazione Finanziaria del Servizio Tutela dei Clienti e Antiriciclaggio che segue i principali progetti che la Banca d’Italia ha avviato, primo fra tutti il progetto Educazione finanziaria nelle scuole condotto in collaborazione con il MIUR. Ha partecipato e coordinato eventi e iniziative, anche di portata internazionale, dedicati al mondo della scuola e ai più generali temi dell’educazione finanziaria, rappresenta la Banca d'Italia nei gruppi di lavoro dell'INFE/OCSE ed è attualmente attivamente impegnata nei lavori preparatori per la definizione di un percorso di strategia nazionale di educazione finanziaria, cui l’istituendo Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria dedicherà la propria attività.
Caterina Orlandi, Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa
Caterina Orlandi
Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa

Psicopedagogista, dirige l’Area di ricerca Azioni di sistema, analisi del sistema scolastico nazionale e internazionale, rapporti col mondo del lavoro (Sistema scolastico).
Esperta del sistema di istruzione e formazione italiano, di processi formativi e di modelli di monitoraggio come azioni di sistema.
Alessandro Pagnini, Università degli Studi di Firenze
Alessandro Pagnini
Università degli Studi di Firenze

È docente di Storia della filosofia presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze e dal 2012 Presidente di Uniser (Polo universitario di Pistoia). Dal 1985 è direttore del Centro Fiorentino di Storia e Filosofia della Scienza; è Fellow del Center for Philosophy of Science di Pittsburgh; è fondatore e editor della rivista Medicina & storia e della rivista filosofica internazionale Philosophical Inquiries; è socio fondatore ed è stato Presidente, dal 2009 al 2016, della BIOM (Società italiana di storia, filosofia e studi sociali della biologia e della medicina); è direttore della collana di storia e filosofia della medicina Mefisto presso l’editore ETS; è collaboratore de Il sole 24 ore e editorialista de La repubblica. Dal 1996 al 2004 è stato membro della Commissione Regionale Toscana di Bioetica. Si è occupato prevalentemente di storia della filosofia scientifica, di storia della cultura italiana del Novecento e di epistemologia delle scienze umane. Tra le sue pubblicazioni, Teoria della conoscenza (TEA 1997), Filosofia della medicina (Carocci 2010) e con M.C. Galavotti, Experience, Reality & Scientific Explanation (Kluwer 1998).
Maurizio Parente, Istituto degli Innocenti
Maurizio Parente
Istituto degli Innocenti

Laureato in Pedagogia ha conseguito il dottorato di ricerca presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Bologna nel 2002. Già docente a contratto a Bologna e Urbino, attualmente è ricercatore presso l’Istituto degli Innocenti di Firenze e collabora, come esterno, con la cattedra di Pedagogia generale e sociale del Prof. Alessandro Mariani. Tra le pubblicazioni più recenti: Matteoli M., Parente M., Il patto educativo. Proposte e strumenti per costruire relazioni positive tra insegnanti e famiglie, Franco Angeli, Milano, 2014; Parente M., La fabbrica dei giochi. Strategie ludiche per alunni con BES, Erickson, Trento, 2010.
Stefano Righi, Corriere della Sera - Corriere Economia
Stefano Righi
Corriere della Sera - Corriere Economia

Giornalista al Corriere della Sera, si occupa di Economia. Ha scritto: “Reazione chimica” (Guerini, 2011), sulla Montedison; “Palloni bucati”, ebook sull’industria italiana del calcio (GoWare 2012); “La città illuminata” (Rizzoli, 2013), sull’elettrificazione di Milano e dell’Italia; “Il grande imbroglio” (Guerini, 2016), sulla crisi delle banche italiane.
Walter Rinaldi, Presidente EdaForum
Walter Rinaldi
Presidente EdaForum


Francesca Stella Riva, Spazio il Germoglio - Bologna
Francesca Stella Riva
Spazio il Germoglio - Bologna

Lavora come educatrice musicale in numerose realtà dell'hinterland milanese. È esperta in didattica musicale per la primissima infanzia e collabora con diverse formazioni musicali lombarde e emiliane in qualità di bassista e trombonista.
Monica Rivelli, Sviluppo progetti e networking internazionale, Fondazione per l'educazione finanziaria e al risparmio
Monica Rivelli
Sviluppo progetti e networking internazionale, Fondazione per l'educazione finanziaria e al risparmio

Si occupa di educazione finanziaria dal 2003. Dal novembre 2014 è Responsabile Sviluppo Progetti della Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio tra cui i programmi per le scuole, le iniziative per la cittadinanza, le collaborazioni istituzionali e le partnership. Segue inoltre il coordinamento degli eventi e dei progetti di ricerca della Fondazione.
È membro del Tavolo Paritetico Ministero della Pubblica Istruzione – FEDUF e del Financial Education Project Group della Federazione Bancaria Europea.
Pier Giuseppe Rossi, Università degli Studi di Macerata
Pier Giuseppe Rossi
Università degli Studi di Macerata


Maria Pia Rossignaud, Direttrice Media Duemila - Vicepresidente TuttiMedia
Maria Pia Rossignaud
Direttrice Media Duemila, Vicepresidente TuttiMedia

Direttore della rivista di cultura digitale Media Duemila.
Vice Presidente dell’Osservatorio TuttiMedia, associazione culturale creata nel 1996, dove aziende di vari settori (editoria,  pubblicità, televisione, telecomunicazioni) siedono insieme per immaginare il futuro e proporre soluzioni utili a tutti rispetto alle problematiche legate all’avvento dei nuovi media.
Membro del comitato direttivo dell’associazione Stati Generali dell’Innovazione da maggio 2014.
Digital Champion del Comune di Vico Equense da gennaio 2015.
Cultore della materia presso la cattedra di “Sociologia della cultura digitale “ Università  Federico II di Napoli.
Dall’anno accademico 2009/2010, come docente a contratto, è titolare della cattedra di “Giornalismo e divulgazione scientifica” nella facoltà di Scienze della Comunicazione, dell’Università “La Sapienza” di Roma.
Nel triennio 2007 – 2010 è stata componente del Consiglio Direttivo dell’UGIS, Unione Giornalisti Italiani Scientifici.
Daniela Sarsini, Italian University Line - IUL
Daniela Sarsini
Italian University Line - IUL

È stata professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale nel Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, Università degli Studi di Firenze, fino al 30 Ottobre 2016; è Presidente del c.d.s in Metodi e Tecniche delle Interazioni Educative nella Italian University Line (IUL) dove insegna Pedagogia delle risorse umane; è docente di Pedagogia della formazione  nel c.d. l. in Innovazione educativa e apprendimento permanente della IUL; è docente a contratto nel c.d.s.in Scienze dell’Educazione per l’insegnamento di Attività motorie e sportive; è membro della direzione scientifica della Rivista Studi sulla formazione.
Si è occupata di tematiche legate alla corporeità e allo sport, oltre che di infanzia e di educazione scolastica sia dal punto di vista didattico che formativo, approfondendo la dimensione estetica, curricolare, ambientale e cognitiva. Tra le altre indagini di ricerca di pedagogia sociale si ricordano quelle sulla genitorialità, sulla musica, sulla formazione permanente e sulla “terza età”.
Margherita Valtorta, Spazio il Germoglio - Bologna
Margherita Valtorta
Spazio il Germoglio - Bologna

È esperta in didattica musicale per la prima infanzia. Opera tra Forlì e Bologna come musicoterapista, musicista e insegnante. Con Roberto Barbieri e Francesca Albanese ha fondato l'Associazione Musicali si Cresce.
Cordelia von den Steinen, Scultrice, Accademia Nazionale di San Luca - Roma
Cordelia von den Steinen
Scultrice, Accademia Nazionale di San Luca - Roma

Dopo il conseguimento della abilitazione all’insegnamento artistico a Basilea, sua città natale, è allieva di Marino Marini all’Accademia di Brera. In seguito - grazie al conferimento di vari premi e borse di studio – la scultrice lavora a Roma, quindi a Parigi ed inizia la sua intensa attività espositiva che porterà le sue opere in molte città europee (con la partecipazione a collettive come i Salons de la Jeune Sculpture e Salons de Mai a Parigi, le Biennali internazionali di Scultura Carrara, la Biennale di Venezia, e mostre personali tra cui Berlino Komunale Galerie Willmersdorf, Kunst Raum Riehen Basilea, Museo Marino Marini Firenze, Castello Sforzesco Milano) Realizza le sue sculture anche in spazi pubblici in Serbia, Svizzera, Italia, Arabia Saudita. È attiva anche come creatrice di gioielli e costumista (tra l’altro Barbablù al Maggio Fiorentino, Lady Macbeth al Carlo Felice, Turandot al Pucciniano).
Lorella Zanardo, "Nuovi occhi per i Media" - Attivista, scrittrice docente
Lorella Zanardo
"Nuovi occhi per i Media" - Attivista, scrittrice docente

Ha ideato il percorso educativo “Nuovi occhi per i media”, per formare gli adolescenti sul tema dell'educazione all'immagine come strumento di cittadinanza attiva che ha già permesso a migliaia di studentesse e studenti di apprendere l'Educazione ai Media, e di conseguenza di agire la Cittadinanza Attiva.
Membro del Consiglio Direttivo di Winconference, organizzazione internazionale di donne professioniste.
Speaker apprezzata in convegni internazionali sul tema dell'empowerment femminile e dei diritti delle Donne
Membro della Commissione di Studio alla Camera per la stesura della Carta dei Diritti in Internet.
Autrice del documentario e del libro "Il Corpo delle Donne"
Si è occupata per anni di Diversity Management e ha ricoperto incarichi dirigenziali in Italia e all’Estero.
Ha un Master in Direzione Aziendale
Per il suo impegno nel promuovere i Diritti delle Donne ha ricevuto numerosi riconoscimenti.
Per informazioni ed iscrizioni:
Segreteria Teseo: tel. 0584 338275 - 338254
Torna ai contenuti | Torna al menu